Otometrics si prende cura dell’udito dei bambini in Zambia

Lo Zambia è un paese con 16 milioni di abitanti ma con un solo audiologo, e non tutti riescono ad accedere alle visite per il controllo dell’udito o del fitting audioprotesico. Otometrics, in collaborazione con Sound Seekers, ente benefico con sede nel Regno Unito, si sta impegnando per offrire il proprio aiuto a queste persone.

Otometrics e il supporto alle scuole e agli ospedali zambiani in collaborazione con Sound Seekers

All’inizio dell’anno Otometrics ha messo a disposizione il proprio tempo, i propri strumenti e due operatori affinché il personale ospedaliero in Zambia potesse ricevere una formazione di base sulle tecniche audiologiche e di fitting. Lillian Huang, audiologa per Otometrics Cina, e Kris Philips, esperto tecnico di assistenza per Otometrics Stati Uniti e Audiology Systems, Inc., hanno trascorso una settimana in Zambia, dove hanno supportato lo staff dell’ospedale locale organizzando attività di formazione nell’ambito dello screening nelle scuole e della calibrazione degli strumenti audiologici.

children

Lillian Huang, audiologa per Otometrics Cina, aiuta i bambini zambiani

Sound Seekers è un ente benefico con sede nel Regno Unito la cui missione è aiutare le persone affette da sordità o altri disturbi dell’udito in alcune delle aree più povere del mondo. Sound Seekers è molto presente in Zambia, paese in grave difficoltà, dove lo stesso ente ha stimato che ogni giorno nascono dai 5 ai 10 bambini audiolesi.

“Non è un segreto che la perdita dell’udito nei bambini incida sul loro sviluppo sociale ed educativo.” afferma Trine Marqvard, responsabile marketing e coordinatrice RSI presso Otometrics. “Siamo fieri di poter aiutare le cliniche locali zambiane ad acquisire maggiori conoscenze in merito alla perdita uditiva, alla prevenzione e all’importanza della cura dell’udito nei bambini attraverso progetti di questo tipo.”

I due operatori di Otometrics si sono dati molto da fare. In Zambia l’obsolescenza delle apparecchiature rappresenta uno degli ostacoli maggiori per i professionisti del settore sanitario.

zambia kris

Kris Philips, esperto tecnico di assistenza, Otometrics/ASI

“La maggior parte degli strumenti è in pessimo stato” dichiara Kris Philips, esperto tecnico di assistenza per Otometrics. “Sebbene sembrino in buone condizioni, in realtà sono davvero obsoleti. La mia priorità era cercare di garantire il funzionamento di un paio di dispositivi per il fitting audioprotesico in modo tale che tutte le cliniche potessero eseguire esami vocali, per via aerea e per via ossea. Attualmente stanno utilizzando solo queste ultime due tipologie. 
  
Oltre ad aver visitato una scuola locale, Lillian e Kris si sono recati anche allo Ndola Central Hospital, il più grande ospedale presente nella regione centro-settentrionale dello Zambia. Lillian ha incontrato l’otorinolaringoiatra, ha risposto alle domande degli infermieri e ha tenuto una breve conferenza in audiologia per il personale medico dell’ospedale.
  
Kris e Lillian sono entrambi entusiasti di questa esperienza, che hanno definito straordinaria e indimenticabile. E come confermano i sorrisi sui volti dei bambini, l’iniziativa è stata un successo per tutti.

Scopri di più circa le Sound Seekers